TOP NEWS     CRONACA     SPORT      GIOCHI     ECONOMIA     POLITICA     ATTUALITA'     EVENTI     CULTURA     INTERVENTI      rss

Asset Banca   auto San Marino   Banca CIS     Ricerca Hotel   TMS - Telefonia Mobile Sammarinese   APAS Associazione Protezione Animali Sammarinese

Luigi Negri, Risorgimento e identità italiana: una questione ancora aperta, Cantagalli 2011, Pagine 120, Euro 12,00

Negri_cover[c.s.] L’Italia ha una storia che non può essere ridotta agli ultimi 150 anni, alla storia dello Stato unitario. Una nazione italiana esiste da molto più tempo, e la sua identità è riconoscibile innanzitutto dal punto di vista culturale e religioso. Il più grande limite della nostra storiografia nazionale è quello di confondere e usare come sinonimi due termini dal significato molto diverso come Nazione e Stato. Urge una nuova storiografia critica capace di ricostruire la verità storica al di là della retorica e della polemica politica.
Questo volume vuole offrire alcuni spunti di riflessione sul tema molto dibattuto dell’unificazione d’Italia, cercando di coglierne i lati indubbiamente positivi ma evidenziando anche i limiti di una semplificazione eccessiva che rinnega le radici cristiane della nostra identità.
Uno sguardo critico che consente di cogliere, a partire dall’eredità del nostro passato, alcune questioni di grande attualità: la necessità di una laicità positive e il bisogno di difendere e promuovere la libertà di cultura e di educazione.


0 Commenti a “Luigi Negri, Risorgimento e identità italiana: una questione ancora aperta, Cantagalli 2011, Pagine 120, Euro 12,00”


  1. Nessun Commento

Lascia un commento

Moderazione dei commenti